Spedizione gratuita in tutto il mondo assicurata

Orecchini in oro con diamanti, 25mm

Giglio d'Oro, l'icona di Firenze.

Orecchini in oro con diamanti, 25mm. Oro giallo 18kt. Finemente lavorati a mano. Collezione di monete d'oro fiorentino.

€ 5.500,00 EUR
fare una richiestaInformazioni sulle dimensioni dell'anello

Orecchini in oro con diamanti, 25mm

NE.GFC.11.16

Orecchini in oro con diamanti, 25mm. Oro giallo 18kt. Finemente lavorati a mano. Collezione di monete d'oro fiorentino.

€ 5.500,00 EUR

Tassa. Incluso
Informazioni sulle dimensioni dell'anello

Descrizione del prodotto +

Nel 1369 il Maestro zecca Simone Peruzzi incise una nuova zecca del fiorino d'oro, la moneta che costituì la base della ricchezza e del successo economico di Firenze, accompagnando la città nel suo grande sviluppo, fino alla caduta della Repubblica nel 1533. La coniazione di questa moneta segue di due anni l'evento storico dell'acquisto da parte della Repubblica Fiorentina del porto di Livorno per 100.000 di questi fiorini. Nel 1427 Giovanni Averado De' Medici, padre del Gran Cosimo Introdusse un disegno di legge sul catasto successivamente approvato, iniziò la grande ascesa alla popolarità e al potere politico della famiglia. Nel 1427 il "Fiorino d'Oro" equivaleva a 4 lire fiorentine, con una differenza di 3 lire rispetto alla parità originaria di 175 anni prima.

Dettagli +

- Metallo: oro giallo 18 kt.

- Finitura oro: oro liscio.

- Dimensioni: gli orecchini hanno un diametro di 25 mm.

- Diamanti: 35 pietre, 0,70 carati.

- Diamanti di qualità: EF, da VVS a VS.

- Codice prodotto: ES.GFC.11

- Spedizione assicurata entro 15 giorni lavorativi.

Certificato di garanzia +

Alla Torrini Jewelry creiamo pezzi da indossare tutti i giorni, non solo in occasioni speciali. Una delle nostre caratteristiche di unicità dei nostri gioielli è l'antico marchio Torrini 1369, come sigillo di origine e accompagnato dal suo certificato di garanzia originale.

Spedizioni e resi +

Alla Torrini Jewelry creiamo esclusivamente su ordinazione e i tempi di spedizione possono variare a seconda della complessità della produzione dei gioielli. La consegna dei gioielli acquistati può avvenire da 7 giorni a 20 giorni lavorativi dalla data di conferma dell'ordine.

Descrizione

Giglio d'Oro, l'icona di Firenze.

Nel 1369 il Maestro zecca Simone Peruzzi incise una nuova zecca del fiorino d'oro, la moneta che costituì la base della ricchezza e del successo economico di Firenze, accompagnando la città nel suo grande sviluppo, fino alla caduta della Repubblica nel 1533. La coniazione di questa moneta segue di due anni l'evento storico dell'acquisto da parte della Repubblica Fiorentina del porto di Livorno per 100.000 di questi fiorini. Nel 1427 Giovanni Averado De' Medici, padre del Gran Cosimo Introdusse un disegno di legge sul catasto successivamente approvato, iniziò la grande ascesa alla popolarità e al potere politico della famiglia. Nel 1427 il "Fiorino d'Oro" equivaleva a 4 lire fiorentine, con una differenza di 3 lire rispetto alla parità originaria di 175 anni prima.

Dettagli +

- Metallo: oro giallo 18 kt.

- Finitura oro: oro liscio.

- Dimensioni: gli orecchini hanno un diametro di 25 mm.

- Diamanti: 35 pietre, 0,70 carati.

- Diamanti di qualità: EF, da VVS a VS.

- Codice prodotto: ES.GFC.11

- Spedizione assicurata entro 15 giorni lavorativi.

Servizi esclusivi Torrini

> Spedizione gratuita e resi
Spedizione assicurata in tutto il
mondo
> garanzia e cura
Torrini è specialista nella cura dei gioielli
> Servizio clienti Torrini
Torrini ti offre un supporto
esclusivo
POTRESTI ESSERE INTERESSATO ANCHE A
Nessun oggetto trovato.
Monete d'oro fiorentino

Una tradizione antica che vive ancora oggi

The oldest literary testimony available to us is that of the Roman jurist Sesto Pomponio from the second century BC, who attests, even in his day, the custom of using "pro gemmis" ancient coins, gold or silver. In the 13th century Florence, with the birth of the Fiorino d'Oro, the very ladies of the time brought great attention to jewellery that included the coin that had the power to make Florence excel at the center of the financial system known at the time. Today, as then, Torrini proposes this ancient custom.

scopri di più

The oldest literary testimony available to us is that of the Roman jurist Sesto Pomponio from the second century BC, who attests, even in his day, the custom of using "pro gemmis" ancient coins, gold or silver. In the 13th century Florence, with the birth of the Fiorino d'Oro, the very ladies of the time brought great attention to jewellery that included the coin that had the power to make Florence excel at the center of the financial system known at the time. Today, as then, Torrini proposes this ancient custom.

seguire torrini su instagram