Il sito
Maison Torrini

Nel corso degli anni abbiamo sempre vissuto come artigiani orafi e così vogliamo rimanere.

Nel corso degli anni abbiamo sempre vissuto come orafi e così vogliamo rimanere.

Fin dalla fine dell'Ottocento, "Torrini 1369" si trova nel cuore di Firenze, nella piazza della cattedrale principale, il "Duomo". Questa storica bottega eredita il lignaggio del lungo percorso del Torrini con il suo marchio registrato nel 1369 presso la Corporazione dei Fabbricanti di Cuirass, dei Chiavieri e dei Fabbri. Il marchio Torrini è sinonimo di alta qualità sia a Firenze che nel mondo. Offre un valore culturale e un valore aggiunto ai prodotti di lusso in oro o argento.

Queste collezioni rappresentano l'antico concetto di artigianato artigianale, perfezionato nel corso dei secoli.

Ogni gioiello, infatti, è genuino e originale perché il marchio Torrini ha vissuto secondo le sue tradizioni che non sono mai state esposte ad influenze esterne. L'opera è realizzata secondo rigorosi canoni orientati ai principi rinascimentali citati anche nel 1568 dall'artista fiorentino Benvenuto Cellini, con il trattato detto "Trattato dell'arte orafa".

scopri la storia del nostro marchio

Le mani, il centro del nostro universo.

Le mani, il centro del nostro universo.

Tutto nasce, tutto si trasforma. Il percorso del marchio Torrini inizia con l'antica cultura della "bottega" medievale, poi rinascimentale "bottega", di proprietà di Jacopo a Scarperia, un paese vicino a Firenze, e attraverso un unico percorso lungo 650 anni che dura ancora oggi. Il filo conduttore è rappresentato da due elementi, chiari e intangibili, il marchio e le mani.

Mentre il marchio è rimasto quello che Jacopo registrò a Firenze nel 1369, le mani, per effetto trascendentale, si sono alternate cronologicamente e si sono modificate nel tempo, lasciando tracce di assoluta eccellenza.

Il senso dell'Arte: il vero valore aggiunto per la ricerca infinita della bellezza.

La nostra cultura ha diversi approcci diretti al cliente per capire i suoi desideri. Consideriamo l'atto di vendita la conseguenza di un'armonia che si manifesta con il nostro Cliente.

Una garanzia per lui e un "modus vivendi" per noi. L'antica arte dell'orafo che si esprime attraverso l'esperienza della tradizione e la conoscenza delle ultime soluzioni artistiche. Perché l'opera di un orafo, oro o argento, è sempre "espressione d'arte". È sempre stato così e per noi rimarrà sempre lo stesso. I gioielli, gli orologi e gli accessori esposti in questo sito sono originali Torrini 1369.La bellezza salverà il mondo!

Signum

Un film su Jacopus Turini

ultime notizie

Nettuno, a Firenze prende il nome di Biancone!

10 giugno 2020

Tutto è iniziato con una disputa tra i coniugi. Da una parte il potente e famoso Cosimo I de Medici e dall'altra la moglie, la duchessa Eleonora da Toledo. Una raffigurata come appassionata protettrice del grande Benvenuto Cellini, l'altra come duchessa del meno noto Baccio Bandinelli.

continua a leggere
> leggi tutte le storie
seguire torrini su instagram